Campionato dei Piccoli Stati a squadre

L’associazione scacchistica “Max Euwe” di Montecarlo (Principato di Monaco) ha organizzato tre edizioni di un torneo a squadre ad inviti negli anni 1993, 1995, 1997.
L’iniziativa è stata possibile grazie alla sponsorizzazione del magnate olandese Joop van Oosterom, resosi famoso più recentemente con l’organizzazione del torneo “Amber” al quale partecipano ogni anno 10 dei più forti scacchisti al mondo che si sfidano in due tornei distinti: rapid e alla cieca.
Al torneo a squadre sopracitato hanno preso parte solo rappresentative di piccoli stati che rendessero il torneo competitivo e dal risultato non scontato, che fossero quindi di pari livello e confrontabili con le squadre locali del Principato.
La maggior parte di esse era di provenienza europea (Andorra, Cipro, Guernsey-Jersey, Liechtenstein, Malta, San Marino e ovviamente Monaco) ma anche di oltre oceano (Aruba, Antille Olandesi, Seychelles).
La qualità del torneo è cresciuta di anno in anno, dalla prima edizione del 1993 che vedeva schierate 8 squadre (tra queste, due erano di Monaco) fino a quella del 1997 con 10 squadre ed una media Elo dei giocatori più alta rispetto alle passate edizioni.
L’edizione più cara ai sammarinesi è la prima delle tre in cui la squadra che non partiva con i favori del pronostico ha vinto il torneo addirittura con un turno di anticipo! A ben tre giocatori di San Marino (Righi, Volpinari, Maccapani) sono andate le medaglie d’oro individuali delle rispettive scacchiere. Da antologia la vittoria di Righi contro il più quotato Maestro FIDE Raul Garcia di Andorra, ma va menzionato il rotondo 7 su 7 di Maccapani in quarta scacchiera.
Negli anni successivi tutte le squadre si sono rinforzate, in particolare Liechtenstein e Andorra, e saranno queste ultime a vincere le edizioni del 1995 e del 1997.
La squadra di Monaco non ha mai avuto il piacere di vincere il Torneo dei Piccoli Stati, vittoria che avrebbe ripagato la Federazione Monegasca e l’Associazione “Max Euwe” degli sforzi profusi nell’organizzare questo evento.
Sede di gioco e residenza dei giocatori nel 1993 è stato il sontuoso Hotel Metropole Monte-Carlo, mentre nelle successive edizioni si è giocato presso l’Hotel Mirabeau (dal quale prende il nome la famosa curva del circuito di Formula 1) e l’Hotel de Méridien Beach Plaza.

La FSdS ha deciso nel 2007 di riaprire questo ciclo contattando altri piccoli e micro stati d’Europa. Le trattative sono aperte per garantire un ciclo in cui tutti i paesi aderenti (almeno otto) possano organizzare a rotazione il torneo. Se un accordo sarà raggiunto la prima edizione del nuovo ciclo si avrà nel 2009 a San Marino, ed i paesi aderenti dovrebbero essere Andorra, Guernsey, Jersey, Liechenstein, Malta, Monaco, naturalmente San Marino ed un ottavo paese ancora da decidere in seguito alla rinuncia (per motivi di budget) di Cipro.

Alla fine del 2008, in corrispondenza delle Olimpiadi di Dresda, il presidente della federazione di Malta Geoffrey Borg, congiuntamente alla Federazione di Andorra, ha preso contatti con parte dei piccoli stati europei per chiedere la loro disponibilità a far parte di un nuovo ciclo di tornei ottenendo, come già accadde negli anni precedenti, ampio consenso. Ai paesi contattati da San Marino si sono aggiunti altri paesi europei: Isole Faroe, Lussemburgo, Cipro (che è tornato sulle proprie decisioni) portando il numero dei paesi aderenti a 10. La Federazione di Andorra, in maniera unilaterale, nel mese di febbraio 2009 ha inviato un invito ai 9 paesi proponendo un regolamento e date per una nuova prima edizione dei giochi. Nonostante le perplessità sollevate soprattutto dalla federazione di San Marino riguardo ai metodi ed ai contenuti del regolamento, la 4° edizione (che diventa la 1° se si parla esclusivamente di Europa) si è svolta regolarmente in Andorra La Vella nel mese di giugno 2009, edizione alla quale hanno preso parte Andorra, Cipro, Isole Faroe, Guernsey, Jersey, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco, San Marino. A maggioranza il regolamento e le modalità del torneo sono state approvate. In seno all’assemblea dei 10 paesi è nata una commissione, presieduta da Mr. Rechi (Presidente della Federazione di Andorra) al quale daranno appoggio Geoffrey Borg (Malta) e Willy Iclicky (Monaco), che servirà per promuovere il Torneo dei Piccoli Stati d’Europa presso ECU (European Chess Association) e FIDE.
Sito ufficiale dell’edizione 2009 (Andorra): www.escacsandorra.com
Sito ufficiale dell’edizione 2011 (Isole Faroe): www.faroechess.com
Sito ufficiale dell’edizione 2013 (Monaco): http://www.europe-echecs.com/art/tournoi-des-petits-etats-d-europe-5197.html
Sito ufficiale dell’edizione 2015 (Guernsey): http://www.guernseychessfederation.org.gg/small_nations/
Sito ufficiale dell’edizione 2017 (Andorra): esna.escacsandorra.com
Sito ufficiale dell’edizione 2019 (San Marino): esna.sanmarinoscacchi.com

A partire dal 2014, i 10 piccoli paesi facenti parte dello zonale 1.10c hanno avviato un ciclo di tornei individuali sponsorizzato da ECU (European Chess Association) e FIDE. E’ stato stabilito che il vincitore del torneo avrà diritto a partecipare, quale vincitore dello zonale, alla World Cup. La prima edizione è stata ospitata dalla federazione di Cipro nella città di Larnaka dal 21 al 30 aprile 2014.

Edizione: 1° edizione | 1-7 novembre 1993 | Sede di gioco: Hotel Metropole Montecarlo

La squadra:
Il risultato di squadra e individuale è andato oltre ogni rosea aspettativa. 1° posto di squadra senza sconfitte e con un turno di anticipo.

Capitano non giocatore:
Bezzi, Massimo (SMR)

Risultati individuali:

Ezio Righi vince la medaglia d’oro in prima scacchiera con un punteggio di 5,5 su 7.
Danilo Volpinari vince la medaglia d’oro in terza scacchiera con un punteggio di 5,5 su 7.
Massimiliano Maccapani vince la medaglia d’oro in quarta scacchiera con un punteggio strepitoso di 7 su 7. Riuscirà a ripetersi con la successiva edizione del 1995.

Tabellone

Risultati dei match

Composizione delle squadre in ordine di sorteggio

Edizione: 2° edizione | 1-8 dicembre 1995 | Hotel Mirabeau Montecarlo

La squadra:
Manca dagli archivi il risultato dell’ultimo turno dei match San Marino-Seychelles e Andorra-Guernsey & Jersey per ricostruire la classifica finale. Il torneo è stato vinto dalla squadra del Liechtenstein forte dei due fratelli Atlas Valery e Dimitry (originari della Bielorussia) in prima e seconda scacchiera.


Risultati individuali:

Massimiliano Maccapani vince la medaglia d’oro in quarta scacchiera bissando il precedente risultato dell’edizione 1993.

Tabellone

Risultati dei match

Composizione delle squadre in ordine di sorteggio

Edizione: 3° edizione | 28 novembre-6 dicembre 1997 | sede di gioco: Hotel Le Méridien Beach Plaza Montecarlo

La squadra:
Tutte le squadre si sono rafforzate e San Marino ottiene solo un 7° posto.


Risultati individuali:

Massimiliano Maccapani gioca in prima scacchiera e ottiene un ottimo 5 punti su 9 considerando il tasso tecnico degli avversari.
Ezio Righi ottiene il 50% dei punti giocando in seconda scacchiera.
Esordio per Nicola Renzi in quarta scacchiera.

Tabellone

Risultati dei match

Composizione delle squadre in ordine di sorteggio

Edizione: 1° Torneo dei Piccoli Stati d’Europa | 21-27 giugno 2009 | Centro Congressi di Andorra La Vella

La squadra:
In questo nuovo ciclo a 10 squadre europee, San Marino ha la media Elo tra le più basse e il 9° posto ottenuto ne conferma la posizione di partenza.


Risultati individuali:

Enrico Grassi in prima scacchiera ottiene una perfomance superiore ai 2100 punti Elo.
Roberto Cecchetti sfiora il 50% giocando in quarta scacchiera.

Tabellone

Risultati dei match

Medaglie per la migliore scacchiera

Edizione: 2° Torneo dei Piccoli Stati d’Europa | 14-22 agosto 2011 | Klaksvik – Isole Faroe

La squadra:
In questo nuovo ciclo a 10 squadre europee, San Marino ottiene il 10° posto riuscendo a pareggiare due match con Guernsey e Jersey.


Risultati individuali:

Ezio Righi ottiene 4,5 punti in 8 partite giocando come riserva.

Tabellone

Risultati dei match

Medaglie per le migliori scacchiere

Edizione: 4° Torneo dei Piccoli Stati d’Europa | 24 nov-2 dic 2013 | Montecarlo – Principato di Monaco

La squadra:
In questo nuovo ciclo a 10 squadre europee, San Marino ottiene l’8° posto facendo meglio dei diretti rivali Guernsey e Jersey.

Risultati individuali:
Nessun risultato di rilievo da segnalare.

Tabellone

Risultati dei match

Medaglie per le migliori scacchiere

Edizione: 4° Torneo dei Piccoli Stati d’Europa | 18-25 aprile 2015 | S. Peter – Guernsey

La squadra:
In questo nuovo ciclo a 10 squadre europee, San Marino ottiene il 9° posto ottenendo due vittorie di match con i diretti rivali Guernsey e Jersey.

Risultati individuali:
Danilo Volpinari realizza il 50% dei punti giocando in quarta scacchiera.

Tabellone

Risultati dei match

Medaglie per le migliori scacchiere

Edizione: 5° Torneo dei Piccoli Stati d’Europa | 11-19 novembre 2017 | Andorra La Vella – Andorra

La squadra:
In questo nuovo ciclo a 10 squadre europee, San Marino ottiene il 9° posto ottenendo la vittoria per il penultimo posto con i diretti rivali di Jersey.

Risultati individuali:
Buona prestazione di Ezio Righi in terza scacchiera, che con 4,5 punti in 8 partite realizza una performance di 2138 punti Elo.
Esordio di Palmiro Matteini e Paul Rossini in questa competizione.

Tabellone

Risultati dei match

Medaglie per le migliori scacchiere

Edizione: 6° Torneo dei Piccoli Stati d’Europa | 23-31 marzo 2019 | Città di San Marino